5 film horror da vedere ad Halloween

5 film horror da vedere ad Halloween

Halloween si avvicina sempre più e anche se non si tratta originariamente di una festività delle nostre parti, lo sta un po’ diventando. Per fortuna, dato che porta con sé un po’ di macabra giovialità in paesi, in cui l’unico interesse sembra quello di frequentare chiese e cimiteri. Quale periodo migliore di Halloween per vedere film horror? Non mi riferisco solamente a film che riguardano la festa di Halloween, ma ai film dell’orrore nel complesso, che si prestano particolarmente ad intrattenere durante la notte delle streghe, se non si ha voglia di feste. Tralasciando la saga di Halloween, che è un territorio decisamente già molto battuto, ci soffermeremo in questa breve rassegna di film horror da vedere ad Halloween su pellicole particolari, magari meno conosciute e per qualche ragione più originali. Cominciamo!

Terrifier

Terrifier, Damien Leone, 2018

Una scena di Terrifier (2018), film consigliato per Halloween

Se il vostro apprezzamento per il cinema horror non va oltre la saga di The conjuring, forse Terrifier non è il film che fa per voi. Abbiamo a che fare con un horror slasher underground, gore e violento, non adatto a chi è abituato ai jump scares del cinema mainstream. Diretto da Damien Leone, Terrifier ripristina il personaggio di Art il clown, che avevamo già visto in All Hallow’s Eve (2013), dello stesso regista. Stavoltà però Art, che è la vera attrazione del film, non si limita a trovarsi dentro una VHS, ma terrorizza e fa scempio di alcune persone durante la notte di Halloween. Terrifier è diventato nel corso del 2018 un vero e proprio cult per gli appassionati di cinema slasher, vista anche l’indole vintage. Il suo creare sequenze memorabili, in cui la tensione è notevole, che sfociano quasi sempre in un delirio gore, lo rende un film probabilmente unico in quest’epoca. Disponibile solo in lingua originale, ma visto che i dialoghi non sono particolarmente difficili, vale la pena vederlo anche senza “le coccole” del doppiaggio italiano.

May

May, Lucky Mckee, 2002

Una scena di May di Lucky McKee (2002), film consigliato per Halloween

La visione di May è a dir poco un’esperienza fuori dal comune. Si tratta di un film che vi lascerà stupefatti nel modo in cui si sviluppa, ma soprattutto nel modo in cui finisce. May (una sbalorditiva Angela Bettis) è una ragazza la cui unica amica è una bambola di nome Suzie, regalatale da sua madre quand’era bambina, con l’ammonimento “se non riesci a farti un amico, inventatelo”. Ed è quello che May farà da adulta, in un modo inimmaginabile, dopo l’ennesima delusione da parte di persone che in un primo momento la apprezzano, mentre la abbandonano dopo aver scoperto quanto sia strana. Non per tutti, May è un film solo in parte horror, mentre si rivela molto psicologico e necessita di una mentalità aperta per essere apprezzato. Di Lucky Mckee, regista americano col pallino delle storie lesbiche, come vedremo dopo in un altro suo film, sempre consigliato per Halloween.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

La vendetta di Halloween

Trick ‘r Treat, Michael Dougherty, 2007

La vendetta di Halloween (Trick'r'treat) di Michael Dougherty del 2007

Durante la notte di Halloween cinque diverse storie si sviluppano e intrecciano fra loro, creando una struttura circolare. Nel film di Dougherty (il regista di Krampus), troviamo un gruppo di amiche apparentemente in cerca di ragazzi, che riveleranno non essere ciò che sembrano, e un gruppo di bambini che si reca nel luogo di una disgrazia allo scopo di fare uno scherzo a Rhonda, una ragazzina dai gusti particolari, scherzo che ovviamente si ritorcerà loro contro. Il preside della scuola nasconde, insieme al figlioletto, un terribile e perverso segreto, in città sembra aggirarsi un vero vampiro e un uomo che odia Halloween (e le persone) riceve la spiacevole visita di un esserino con la testa coperta da un cappuccio. È interessante vedere come tutte queste piccole storie, più o meno raccapriccianti, siano fra loro collegate e come riescano sempre a sorprendere lo spettatore. La vendetta di Halloween è infatti un film dai piccoli grandi colpi di scena, che lo rendono il film perfetto per la sera di Halloween.

Dead silence

Dead silence, James Wan, 2007

Una scena di Dead silence di James Wan (2007)

Tutti conoscono il James Wan di Saw, Insidious e The conjuring, ma chi ricorda il James Wan di Dead silence? Il film, di pochi anni successivo a Saw – L’enigmista, è il secondo lungometraggio del regista. Se in Saw Wan aveva proposto un pupazzo dalle frasi moralizzanti, che induceva le vittime dell’enigmista a salvarsi compiendo un sacrificio di sangue, in Dead silence decide di riempire invece lo schermo di pupazzi. Trattasi di Billy e di altri pupazzi da ventriloquo, appartenuti a tale “Mary Shaw dagli occhi pazzi, che non aveva figli ma solo pupazzi”. Tutto comincia con il protagonista, che vede morire la sua compagna in circostanze singolari fra le mura domestiche, poco dopo aver ricevuto per posta il pupazzo Billy da un mittente misterioso. Da qui inizierà un’indagine che lo porterà a scoprire le implicazioni della vecchia Mary Shaw, che coinvolgono la sua famiglia d’origine. Da vedere assolutamente se siete appassionati di film horror sulle bambole.

All cheerleaders die

All cheerleaders die, Lucky McKee, 2013

Una scena di All cheerleaders die, film horror comedy di Lucky McKee

Torniamo a Lucky McKee, del quale parlavamo in merito a May. Con All cheerleaders die siamo in un territorio di piacevole cialtronaggine, non priva però di finezza. In questa horror comedy a dir poco surreale McKee mescola cheerleaders, lesbismo e magia wikka, creando una sorta di zombie movie decisamente originale. Dopo la morte dell’arrogante Terry, cheerleader che farebbe di tutto per raggiungere il massimo del successo, gli equilibri fra le cheerleaders cambiano. In questi cambiamenti ci mette lo zampino Maddy, decisa a vendicare la morte dell’amica. Le dà del filo da torcere la sua ex fidanzata Leena, decisa a riconquistarla. Leena è tra l’altro una strega, i cui poteri torneranno utili in seguito ad un incidente d’auto, dopo il quale le cinque ragazze si ritroveranno indistricabilmente legate fra loro, tra intrallazzi lesbici e vendette (più che giustificate) ai danni dell’odioso e perverso capitano di football. A voi scoprire come finirà questo geniale delirio.

Per quest’anno è tutto in merito ai film consigliati per Halloween, se avete altre idee non esitate a farcele sapere tramite i commenti. Felice Halloween!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti per arricchire l'esperienza utente. Continuando la navigazione del sito si accetta automaticamente l'utilizzo dei cookie nel proprio computer. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi